Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Le potenze del Consiglio di Sicurezza si sono messe d'accordo sulle "liste nere" di individui e aziende da allegare alla bozza di risoluzione sulle sanzioni all'Iran. Lo hanno indicato fonti diplomatiche occidentali. L'accordo apre la strada al voto domani.
"Le liste sono praticamente pronte, presto le faremo avere anche alla stampa", ha detto una fonte diplomatica occidentale all'ANSA, chiedendo di rimanere anonima.
La bozza di risoluzione viene così completata con un elenco dettagliato di enti ed individui che verranno colpiti dalle sanzioni dell'Onu se il Consiglio di Sicurezza darà luce verde con un voto positivo, cosa che appare praticamente scontata.

SDA-ATS