Navigation

Nucleare: Iran, sì visite sorpresa ma tappa finale

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 ottobre 2013 - 10:05
(Keystone-ATS)

L'Iran accetterà visite a sorpresa dei propri siti nucleari nell'ambito della tappa finale prevista dal piano presentato a Ginevra. Lo ha detto oggi il capo negoziatore per il nucleare iraniano Abbas Araghchi, correggendo così una precedente dichiarazione.

"Queste questioni non sono previste nella prima tappa del nostro piano ma fanno parte dell'ultima tappa", ha detto Araghchi riferendosi alle ispezioni a sorpresa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.