Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Il Messico ha raggiunto un accordo con Usa e Canada per affidare ai due paesi le sue scorte di uranio fortemente arricchito, che una volta impoverito gli verrà poi restituito per uso civile.
Lo ha annunciato la Casa Bianca al Vertice di Washington sulla sicurezza nucleare, precisando che l'annuncio è stato fatto dai leader dei tre paesi: il presidente americano Barack Obama, il premier canadese Steven Harper e il presidente messicano Felipe Calderon.

SDA-ATS