Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SHANGHAI - "Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu è uno strumento di dittatura". Lo ha detto il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad parlando a Shanghai, dove è in visita all'Expo 2010.
La risoluzione dell'Onu su nuove sanzioni contro l'Iran "non avrà alcun effetto", "il tempo dell'intimidazione e della coercizione è superato", ha aggiunto Ahmadinejad.
Riferendosi alle sanzioni approvate mercoledì scorso dal Consiglio di Sicurezza dell'Onu allo scopo di convincere il suo paese a rinunciare al programma nucleare, il presidente dell'Iran ha definito l'organo delle Nazioni Unite "uno strumento dittatoriale" aggiungendo che esso "è nelle mani degli Stati Uniti".

SDA-ATS