Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SHANGHAI - "Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu è uno strumento di dittatura". Lo ha detto il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad parlando a Shanghai, dove è in visita all'Expo 2010.
La risoluzione dell'Onu su nuove sanzioni contro l'Iran "non avrà alcun effetto", "il tempo dell'intimidazione e della coercizione è superato", ha aggiunto Ahmadinejad.
Riferendosi alle sanzioni approvate mercoledì scorso dal Consiglio di Sicurezza dell'Onu allo scopo di convincere il suo paese a rinunciare al programma nucleare, il presidente dell'Iran ha definito l'organo delle Nazioni Unite "uno strumento dittatoriale" aggiungendo che esso "è nelle mani degli Stati Uniti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS