Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - La cantante Erykah Badu, che ha girato un video-provocazione spogliandosi nuda nel punto dove John Kennedy venne assassinato a Dallas, è stata accusata di comportamento pericoloso dalla polizia texana e dovrà pagare una multa di 500 dollari.
La cantante ha ottenuto notevole pubblicità girando un video per la canzone 'Window Seat' dove cammina per la piazza di Dallas, resa famosa dall'uccisione del presidente Kennedy, togliendosi un indumento alla volta e stramazzando al suolo, come se colpita da un proiettile, nel luogo esatto dove JFK fu colpito alla testa dal cecchino Lee Oswald.
La polizia di Dallas aveva fatto sapere che non poteva incriminare la cantante per alcun reato perché nessuna delle persone che avevano testimoniato l'insolita scena aveva presentato denuncia.
Ma adesso è giunta alla polizia la denuncia di Ida Spinosa. Gli agenti, dopo qualche discussione, hanno deciso di accusare la cantante di comportamento pericoloso. "Si è spogliata in pubblico incurante della presenza di bambini nei dintorni", ha spiegato un portavoce della polizia.

SDA-ATS