Navigation

Nuova Zelanda: 'marea nera' del cargo Rena

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 ottobre 2011 - 09:08
(Keystone-ATS)

Ha iniziato a lambire le spiagge della Nuova Zelanda il greggio fuoriuscito dal cargo Rena che si era incagliato e inclinato nei giorni scorsi sulla barriera corallina, presso l'Astrolabe Reef.

Le autorità sanitarie hanno emesso avvertenze sulla spiaggia di Mount Maunganui, uno dei litorali più frequentati sul golfo Tauranga, sottolineando di non cibarsi di frutti di mare contaminati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?