Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WELLINGTON - È lotta contro il tempo in Nuova Zelanda: 73 balene del genere Globicephala si sono arenate a Karikari Beach, sulla costa nord. Almeno 60 sono già morte, i soccorritori sono impegnati per salvare gli animali sopravvissuti. Lo riferisce il "New Zealand Herald".
Secondo Carolyn Smith, del Dipartimento per la conservazione dell'ambiente, le balene si sono arenate nel corso della notte, per questo molte sono morte. Nella zona infuria il maltempo, che rende più difficili le operazioni dei soccorritori.
"Le prossime ore sono cruciali per il successo dell'operazione. Le balene saranno posizionate in modo da poter recuperare il proprio orientamento", ha aggiunto la Smith. Ogni balena pesa circa una tonnellata e mezzo: per ciascuna servono almeno cinque persone per effettuare il salvataggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS