Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Germania la procura federale ha confermato l'esistenza di un secondo sospetto caso di spionaggio, su incarico dei servizi segreti americani, scoperto sul suolo tedesco. Al momento, ha specificato la procura, non ci sono arresti e le indagini riguardano il ministero della Difesa. L'appartamento e gli uffici del sospettato, che secondo Die Welt sarebbe un soldato, sono stati perquisiti oggi dall'Ufficio criminale e dalla procura federale.

Pochi giorni fa era stato reso noto invece l'arresto di un dipendente dei servizi tedeschi esteri, sospettato secondo indiscrezioni giornalistiche di aver venduto documenti riservati alla CIA. L'uomo si trova in carcere e avrebbe ampiamente collaborato con gli inquirenti.

Probabilmente anche in relazione a questo secondo caso, l'ambasciatore statunitense a Berlino, John B. Emerson, si è recato stamani di nuovo presso il ministero tedesco degli Esteri, dove è stato ricevuto dal sottosegretario Stephan Steinlein.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS