Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Durante il periodo dell'Avvento, 20'546 bambini svizzeri hanno potuto recapitare la loro letterina a Gesù Bambino e Babbo Natale grazie all'aiuto della Posta. Battuto il record del 2014, fissato a 18'699.

Il lavoro dei cinque collaboratori della squadra speciale del "gigante giallo" di Chiasso ha permesso di rispondere con un racconto o un regalino a oltre il 96% dei bambini.

Come comunicato oggi dalla Posta, oltre la metà delle missive di risposta (11'493) sono state inviate nella Svizzera romanda, 3'581 sono giunte nella Svizzera tedesca e 3'267 in Ticino. Sono invece state 340 le lettere spedite all'estero.

Da 65 anni una squadra specializzata si occupa di smistare le lettere in base alla lingua. La prima iniziativa di questo genere risale agli anni 1950/51, quando la Posta ne aveva ricevute 450.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS