Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stato verosimilmente un lupo ad azzannare otto pecore la notte scorsa nei pressi di Emmetten, villaggio nidvaldese su lago dei Quattro cantoni.

L'animale era stato visto e fotografato il giorno prima da un automobilista a Isleten, località situata ad una decina di chilometri di distanza nel comune di Bauen, sul lago di Uri.

In base alle lacerazioni riscontrate sulle pecore si tratta "molto verosimilmente" di un lupo, ha detto all'ats Fabian Bieri, capo del servizio caccia e pesca del canton Nidvaldo. Un'analisi del DNA potrà confermarlo.

Al momento dell'attacco, attorno alla 2.00 di notte, nel recinto di 1,5 ettari si trovavano 34 pecore. Quattro sono morte subito, mentre le altre quattro, irrimediabilmente ferite, sono state abbattute dal guardacaccia.

Dove possa trovarsi attualmente il lupo è un mistero, poiché il predatore in una notte può percorrere dai 50 ai 70 chilometri, ha precisato Bieri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS