Navigation

NW: maestra accusata di violenze, municipio sporge denuncia

La scuola di Beckenried è al centro di un caso che potrebbe avere rilevanza penale. KEYSTONE/URS FLUEELER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 luglio 2020 - 18:00
(Keystone-ATS)

Il municipio di Beckenried (NW) ha sporto denuncia penale contro una docente di una scuola elementare accusata di atti di violenza contro gli allievi.

In un comunicato odierno l'esecutivo fa sapere di avere anche ordinato un'inchiesta esterna per far luce sulle critiche, di cui ha avuto conoscenza nel dicembre scorso. Sino alla fine delle indagini la donna è stata sospesa dal suo lavoro.

Nella nota il municipio non specifica il sesso dell'insegnante, limitandosi a parlare di "Lehrperson" (persona insegnante). Dai media locali si deduce però che il caso concerne una donna, una maestra attiva a Beckenried da 15 anni. I genitori si sarebbero lamentati più volte per i suoi metodi: vi sarebbero stati pressioni psicologiche, colpi con la riga sulle dita e anche schiaffi.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.