Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Incidente mortale ieri in un cantiere a Nyon (VD): dopo essere caduto in una fossa profonda un metro e 20 centimetri, un operaio portoghese di 34 anni è rimasto sepolto da un cumulo di terra, indica la polizia cantonale in una nota odierna.

Malgrado l'intervento dei suoi colleghi, l'uomo è morto sul posto. È stata aperta un'inchiesta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS