Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo mediatico NZZ ha realizzato nel primo semestre un fatturato di 227,5 milioni di franchi, in calo del 2,7% rispetto allo stesso periodo del 2014.

Il risultato operativo si è attestato a 8,5 milioni (-5,0 milioni), mentre l'utile netto si è contratto a 4,3 milioni (-4,7 milioni).

I ricavi generati dai lettori sono rimasti stabili a 77,5 milioni di franchi, informa la società zurighese in un comunicato odierno. Lo sviluppo è stato particolarmente rallegrante nel comparto degli abbonamenti digitali, che sono riusciti a compensare quasi interamente il calo di quelli cartacei. I proventi sul mercato pubblicitario sono scesi dell'1% a 97,8 milioni.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS