Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo editoriale Neue Zürcher Zeitung (NZZ) raddoppia il dividendo: grazie al buon andamento degli affari la 148esima assemblea ordinaria degli azionisti ha deciso di portare il compenso a 200 franchi per azione, contro i 100 dell'esercizio precedente.

L'assemblea ha pure eletto due nuovi membri del consiglio di amministrazione: Roland Siegwart, professore all'istituto di robotica del Politecnico federale di Zurigo, e Matthias Reinhart, fondatore e CEO della società finanziaria VZ Holding AG.

Andranno a sostituire il vicepresidente Franz Albers e la consigliera agli stati Karin Keller-Sutter (PLR/SG), giunti al termine del loro mandato. Il nuovo vicepresidente è Christoph Schmid, membro dell'organo di sorveglianza dal 2013.

Gli azionisti hanno approvato tutti i punti all'ordine del giorno. Il 2015 si è chiuso per il gruppo con un utile di 22 milioni di franchi (contro una perdita di quasi 40 milioni nel 2014) e un fatturato in calo del 3% a 456 milioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS