Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Gli Stati Uniti hanno annunciato oggi una nuova strategia nucleare che prevede l'uso di armi nucleari "solo in circostanze estreme" per difendere gli interessi vitali degli Usa e dei suoi alleati.
Il documento - che definisce il terrorismo nucleare "il pericolo più grave e più immediato" - stabilisce una serie di limiti all'uso delle armi atomiche americane e contiene l'impegno a non produrre nuovi ordigni nucleari.
La nuova dottrina esposta nell'atteso rapporto sul "Nuclear Posture Review", pubblicato a due giorni dalla firma a Praga del nuovo accordo START con la Russia, esclude da parte degli Stati Uniti l'uso delle armi atomiche contro i paesi non nucleari.

SDA-ATS