Il presidente Usa Barack Obama ha confermato che la manovra di bilancio inviata al Congresso ammonta a 4.000 miliardi di dollari, e prevede un aumento delle tasse sulle multinazionali e per le fasce di reddito più elevate. Gli introiti andranno a finanziare un piano di rilancio delle opere pubbliche e sgravi fiscali per le famiglie.

"La mia proposta sul bilancio è costruita per aiutare le famiglie della middle class e rilanciare gli investimenti in infrastrutture", a sottolineato Obama presentando la nuova finanziaria.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.