Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati Uniti e il Giappone, ha detto il presidente Barack Obama con a fianco il premier giapponese Shinzo Abe, sono pronti ad "azioni forti" nei confronti della Corea del Nord in reazione ai suoi test nucleari, che ha definito una "provocazione".

Dal canto suo, al termine di un colloquio nell'Ufficio Ovale, Abe ha riferito di aver parlato con Obama di ulteriori sanzioni economiche contro il regime di Pyongyang.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS