Navigation

Obama ha grande fiducia in Mario Monti

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 febbraio 2012 - 22:10
(Keystone-ATS)

Il premier italiano, Mario Monti, ha segnato una "partenza a razzo". Lo ha affermato il presidente Usa, Barak Obama a conclusione del suo incontro con Mario Monti a Washington. Obama ha anche aggiunto di avere "grande fiducia" nella sua leadership.

E anche la segretaria di Stato Usa Hillary Clinton ha sottolineato: "Crediamo nell'Italia, nel futuro dell'Italia, e nello straordinario impegno che il presidente Monti e il governo italiano nelle sfide di fronte al popolo italiano, e negli stessi italiani".

"Il sostegno e le parole di Obama sono un'incoraggiamento per il mio governo a continaure sulla strade delle riforme strutturali", ha replicato Monti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?