Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Barack Obama parte per nuovo viaggio

KEYSTONE/AP/CAROLYN KASTER

(sda-ats)

Barack Obama parte oggi per un viaggio di una settimana in Asia, il decimo del 'Pacific President', come lui stesso si era definito.

L'obiettivo è quello di rafforzare la cooperazione economica e la sicurezza nella regione cercando anche di voltare la pagina della guerra con il Vietnam e il Giappone, nel primo caso con la possibile revoca dell'embargo sulle armi e nel secondo con una storica visita a Hiroshima.

Il capo della Casa Bianca spenderà tre giorni in Vietnam, dove incontrerà la dirigenza del Paese, la società civile e gli imprenditori, terrà un discorso sulle relazioni bilaterali e visiterà alcuni siti culturali.

Poi partirà per il Giappone per il G7 e la visita a Hiroshima, la prima di un presidente Usa dopo la bomba atomica sganciata nel 1945. Durante il viaggio, Obama tenterà di premere l'acceleratore sull'accordo trans-Pacifico tra 12 Paesi, tra cui il Vietnam e il Giappone. Un accordo che trova l'opposizione non solo del candidato presidenziale repubblicano Donald Trump, ma anche di quello democratico Bernie Sanders.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS