Navigation

Obama premia Al Pacino con medaglia delle arti

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 febbraio 2012 - 17:19
(Keystone-ATS)

Il presidente americano Barack Obama ha premiato Al Pacino con la medaglia delle arti 2011.

L'attore de 'Il Padrino' ha ritirato il riconoscimento nel corso di una cerimonia alla Casa Bianca, durante la quale Obama ha insignito diciassette grandi personalità della più alta onorificenza della nazione per studiosi e artisti che "hanno lasciato un segno indelebile nella cultura americana".

Insieme al premio Oscar Al Pacino sono stati premiati anche la protagonista di Sex and the City Sarah Jessica Parker e il cantante country Mel Tillis. E per le discipline umanistiche invece è stato insignito della Medaglia Nazionale 2011 il premio Nobel per l'economia Amartya Sen.

"Ci è stato detto che siamo divisi come popolo, ma all'improvviso le arti hanno il potere di farci tornare uniti", ha detto il Presidente Usa durante la cerimonia, ricordando che fino a quando sarà alla Casa Bianca, la cultura rimarrà una priorità. Per Obama, che ha partecipato alla cerimonia insieme alla First Lady Michelle, "le arti e le scienze ci aiutano a guidare la nostra crescita come persone, nei momenti di tranquillità come in quelli di crisi, in tempi di trionfo come di tragedia".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?