Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

OC Oerlikon ha realizzato nei primi nove mesi dell'anno un giro d'affari di 2,14 miliardi di franchi, in calo del 3,3% rispetto allo stesso periodo del 2012. Il gruppo industriale svittese ha pure registrato una diminuzione dell'utile operativo (EBIT) del 21,1 % a 262 milioni.

Le nuove commesse sono dal canto loro aumentate dello 0,9% a 2,19 miliardi di franchi, ha indicato oggi in una nota la società.

Per l'intero esercizio, OC Oerlikon conferma le sue previsioni e si attende un giro d'affari e nuove commesse allo stesso livello dello scorso anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS