Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Occupazione: stabile in Svizzera, salirà in Ticino

Il mercato del lavoro elvetico si presenterà sostanzialmente stabile nel secondo trimestre in Svizzera: lo segnala il barometro di Manpower, che mette peraltro in luce forti differenze regionali e settoriali. In Ticino è atteso maggior dinamismo.

A livello elvetico il 9% delle 750 imprese interrogate nell'ambito di un sondaggio intende assumere personale nel periodo aprile-giugno, il 5% punta a ridurre l'organico, l'85% non prevede cambiamenti e il 1% non è in chiaro sul tema. Dopo la correzione delle variazioni stagionali la "previsione netta sull'occupazione" risulta essere dell'1%, informa un comunicato odierno la multinazionale specializzata nelle risorse umane. Il dato è di 2 punti inferiore a quello dell'ultimo rilevamento, mentre sull'arco di un anno vi è stata una progressione di 1 punto.

A livello regionale la maggiore propensione ad assumere è rilevata a Zurigo (+8%), mentre il Ticino segna un +3%. In netto calo è per contro la regione del Lemano (-5%).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.