Navigation

Ocse, disoccupazione a febbraio 8,2%

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 aprile 2012 - 16:22
(Keystone-ATS)

Il tasso di disoccupazione dell'area Ocse a febbraio è rimasto stabile all'8,2%, in linea con quanto registrato per tutto il 2011. Lo riferisce l'organizzazione parigina in una nota.

In Italia, invece, la disoccupazione ha fatto registrare un significativo passo avanti, dal 9,1% di gennaio al 9,3%.

Nell'eurozona, è aumentata di 0,1 punti percentuali a febbraio, "per l'ottavo mese consecutivo", ed è arrivata al 10,8% "livello record dall'inizio della crisi finanziaria mondiale". Pesa soprattutto il 23,6% registrato in Spagna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?