Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA/BELLINZONA - Le Officine di Bellinzona hanno ottenuto la certificazione della Federazione dei carri merci privati (VPI), che rappresenta gli interessi del settore, per quanto riguarda la manutenzione dei vagoni merci. Per le FFS il riconoscimento è importante per profilarsi sul mercato europeo.
"Il rilascio della certificazione rafforza il ruolo delle Officine di Bellinzona e ci permette di competere con prestazioni concorrenziali e di mercato nell'ambito della manutenzione dei carri merci. L'accesso al mercato europeo è ora aperto anche a noi", afferma Sergio Pedrazzini, direttore dello stabilimento ticinese, citato in una nota odierna delle FFS.

SDA-ATS