Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BELLINZONA - Le discussioni sul futuro delle Officine FFS di Bellinzona giungono al termine: la tavola rotonda tra le parti sociali si riunirà un'ultima volta venerdì a Lucerna, sotto l'egida del mediatore Franz Steinegger.
Istituita nell'intento di assicurare un futuro alle Officine, la tavola rotonda è giunta a tutta una serie di misure e ha adempiuto pienamente al suo mandato, ha detto all'ATS Steinegger, ex presidente del PLR svizzero. Il lavoro è stato assicurato, l'efficacia aumentata e il portafoglio degli ordini è pieno, ha aggiunto.
Per l'ex leader sindacale Giovanni Frizzo, non è proprio il caso di interrompere il dialogo, fino a quando gli investimenti previsti per le Officine non siano stati pienamente messi in atto. Steinegger, da parte sua, lascia la porta aperta a un nuovo incontro tra un anno.

SDA-ATS