Navigation

Oftringen (AG): uomo maltratta animali, arrestato

Grave caso di maltrattamenti animali a Oftringen, nel cantone di Argovia Handout Kantonspolizei Aargau sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 febbraio 2020 - 12:12
(Keystone-ATS)

Grave caso di maltrattamenti animali a Oftringen (AG): le autorità hanno arrestato ieri il loro proprietario. Gli animali ancora vivi sono stati ospitati altrove.

Secondo informazioni odierne della polizia, le forze dell'ordine hanno trovato una pecora morta in un pascolo durante un pattugliamento. Nel corso di un'ispezione più attenta della fattoria, i poliziotti si sono trovati di fronte a uno spettacolo orribile.

Gli agenti hanno constatato che gli animali erano tenuti in condizioni miserabili. Inoltre ve ne erano numerosi morti e persino in stato di decomposizione. L'ufficio veterinario e la procura di Zofingen-Kulm sono stati immediatamente avvertiti.

Il proprietario degli animali, 57enne, è stato provvisoriamente arrestato. Gli animali ancora vivi, alcuni dei quali in pessime condizioni, sono stati sequestrati e sistemati in modo adeguato. Si tratta di 16 pecore, 4 capre e 35 polli.

La polizia cantonale argoviese sta ora indagando su come ciò sia potuto succedere.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.