Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - L'UDC si riunisce oggi in assemblea a Baar (ZG). In programma vi sono le raccomandazioni di voto sulla propria iniziativa popolare per l'espulsione degli stranieri criminali e su quella del PS per imposte eque, entrambe poste in votazione il 28 novembre.
Il consigliere federale UDC Ueli Maurer, capo del dipartimento della difesa, prenderà poi posizione sulla politica di sicurezza dopo che mercoledì il governo ha deciso di rinviare l'acquisto di nuovi aerei da combattimento.
Anche i delegati dei Verdi si riuniscono a Baar. Dovranno decidere in merito al loro "Green New Deal" per uno sviluppo economico sostenibile, in particolare sulla direzione da prendere e sui tempi. L'anno prossimo il partito intende lanciare un'iniziativa popolare in questo senso.
Sull'ordine del giorno figura anche il tema "parità uomo-donna". Un primo documento sulla questione era stato respinto dall'assemblea in gennaio. I delegati decideranno poi le raccomandazioni di voto sulle iniziative dell'UDC e del PS.
Stessa cosa dovranno fare i delegati del Partito evangelico (PEV), che si riuniscono a Weinfelden (TG).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS