Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Non è sufficiente contare il numero di coloro che arrivano, o dei quasi 4.000 dati per dispersi o affogati. Dobbiamo anche agire". Lo ha detto il direttore generale dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM) William Lacy Swing.

"La migrazione deve essere legale, sicura e protetta per tutti, i migranti stessi e i Paesi che diventeranno la loro nuova casa", ha aggiunto, riferendosi al superamento della soglia del milione di arrivi in Europa nel 2015.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS