Navigation

Ok della Corte Costituzionale a riforma Putin

Il presidente russo Vladimir Putin. KEYSTONE/AP/Pavel Golovkin sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 marzo 2020 - 16:46
(Keystone-ATS)

La Corte Costituzionale ha dato il via libera alla riforma della carta fondamentale russa voluta dal presidente Vladimir Putin, compreso il contestato emendamento che permetterebbe a Putin, se lo desidera, di presentarsi alle elezioni del 2024.

Secondo la Corte la riforma non contraddice nessuno degli articoli fondamentali della Costituzione. Lo riportano i media russi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.