Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministero della Cultura ha dato l'ok alla distribuzione in Russia dell'ultimo film della Disney 'la Bella e la Bestia'.

KEYSTONE/AP Disney/LAURIE SPARHAM

(sda-ats)

Il ministero della Cultura ha dato l'ok alla distribuzione in Russia dell'ultimo film della Disney - 'la Bella e la Bestia' - nonostante le polemiche scoppiate intorno a un personaggio gay del lungometraggio. Lo riporta l'Associated Press.

Il ministero ha stabilito che il film è adatto a un pubblico dai 16 anni in su. Il deputato Vitaly Milonov, noto per le sue posizioni conservatrici, aveva chiesto al ministero, in una lettera diffusa da Ria Novosti in cui aveva bollato il cartone come "vergognosa propaganda di perversione sessuale mascherata da fiaba", di vietare la diffusione del film in Russia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS