Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'AJA - Una donna di 25 anni è stata arrestata oggi in Olanda con l'accusa di avere ucciso, tra il 2002 e il 2010, almeno tre suoi figli neonati. Lo ha annunciato oggi la polizia olandese.
La donna è stata arrestata dopo che la polizia ha scoperto, nel sottotetto della sua abitazione, tre valigie contenenti i resti di altrettanti neonati. Gli inquirenti sospettano che i bebé siano stati uccisi dalla stessa madre. Nel ripostiglio è stata trovata anche una quarta valigia di cui non è stato però reso noto il contenuto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS