Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'AIA - I liberali sono avanti di un seggio rispetto ai laburisti nelle elezioni legislative anticipate tenutesi ieri nei Paesi Bassi, secondo i risultati provvisori pubblicati dall'agenzia olandese Anp dopo lo spoglio dell'88% dei voti.
Il partito liberale Vvd guidato da Mark Rutte ottiene al momento 31 seggi su 150, mentre il partito laburista Pvda di Job Cohen ne conquista 30. L'estrema destra del Pvv di Geert Wilders ha al momento 24 seggi, mentre i cristianodemocratici del Cda solo 21.

SDA-ATS