Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'AJA - Il leader dell'estrema destra olandese Geert Wilders, dopo il successo ottenuto nelle recenti elezioni amministrative, ha confermato ai giornalisti che sta preparando un secondo film anti-Islam, che non uscirà prima delle consultazioni politiche fissate per il 9 giugno prossimo.
"Fitna 2 sarà spettacolare, ma sicuramente non sarà terminato prima delle elezioni", ha annunciato Wilders che nei giorni scorsi ha mostrato la prima edizione del suo controverso film anche a Londra, che pure nel febbraio scorso gli aveva negato l'ingresso.
Per quel cortometraggio Wilders dovrà rispondere davanti ai giudici olandesi delle accuse di incitamento all'odio razziale e alla discriminazione. In Fitna, realizzato e messo sul web nel 2008, il deputato ha paragonato il Corano al "Mein Kampf" di Hitler e ne aveva chiesto la messa al bando nel suo paese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS