Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un attentato con aerei telecomandati contro il centro commerciale più grande di Gibilterra, mentre centinaia di persone guardavano le Olimpiadi di Londra su un megaschermo, è stato sventato dai servizi segreti britannici, l'MI6.

Secondo il quotidiano spagnolo "El Pais", due ceceni e un turco sospettati di essere affiliati ad al-Qaida sono stati arrestati e si trovano sotto interrogatorio da parte delle autorità spagnole. I tre avrebbero progettato di bombardare il centro commerciale con esplosivi trasportati da aerei telecomandati e avrebbero poi completato l'opera loro stessi armati di mitragliatrici.

Un raid della polizia spagnola nella casa di uno dei sospetti, il turco Cengiz Yalcin, ha rinvenuto un video, esplosivi e parti di tre deltaplani. Il video mostrerebbe il turco pilotare a distanza un aereo di grosse dimensioni, che ad un tratto scarica due pacchi a terra.

Un giudice ha incriminato Yalcin per possesso di sostanze esplosive a fini terroristici e ha ordinato l'arresto degli altri suoi complici, i ceceni Mohamed Adamov e Eldar Magomedov, per appartenenza ad un'organizzazione terroristica e possesso di esplosivi. Magomedov sarebbe un ex membro delle forze speciali russe Spetznaz ed esperto di esplosivi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS