Navigation

Omaggio del Papa per Giovanni Paolo II

Papa Francesco ha reso omaggio a Giovanni Paolo II. KEYSTONE/AP/ERIC DRAPER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2020 - 07:53
(Keystone-ATS)

"Noi qui oggi possiamo dire: 100 anni fa il Signore ha visitato il suo popolo. Ha inviato un uomo, lo ha preparato per fare il vescovo e guidare la Chiesa". Lo ha detto papa Francesco in occasione del centenario della nascita di Giovanni Paolo II.

Francesco, dando questa mattina avvio alla messa sulla tomba del pontefice polacco, ha tra l'altro riaperto la celebrazione di liturgie con il pubblico nella Basilica di San Pietro.

Nella cappella della tomba del Papa santo erano presenti circa 30 persone, ben distanziate sui banchi. Presenti insieme al Papa anche i cardinali Angelo Comastri e Konrad Krajewski e i monsignori Piero Marini e Jan Romeo Pawlowski.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.