Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un kosovaro sospettato di aver ucciso un compatriota il 12 maggio a San Gallo è stato arrestato a Sirnach (TG). L'uomo, di 59 anni, è stato posto in detenzione preventiva per tre mesi, ha indicato oggi il Ministero pubblico sangallese.

Il 12 maggio, verso le 5.00, un kosovaro di 42 anni era stato ucciso per strada con un colpo di un'arma da fuoco. Da allora l'autore del delitto aveva fatto perdere le proprie tracce.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS