Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Italia vi sarà una nuova Commissione parlamentare di inchiesta sul rapimento e l' uccisione di Aldo Moro: dopo la Camera, anche il Senato ha approvato (con 178 sì, 11 no e 46 astenuti) , l'istituzione di una nuova commissione che indagi sull'omicidio del leader della DC nel 1978.

Composta da 60 membri (30 deputati e 30 senatori) la commissione ha il compito di accertare sia nuovi elementi che possono integrare le conoscenze acquisite dalle precedenti Commissioni parlamentari di inchiesta sulla strage di Via Fani, sul sequestro e sull'assassinio di Aldo Moro, sia eventuali responsabilità su tali fatti riconducibili ad apparati, strutture e organizzazioni comunque denominati che potrebbero esser emerse di recente.

I lavori della Commissione, che ha gli stessi poteri investigativi dell'autorità giudiziaria, devono essere conclusi entro diciotto mesi dal suo insediamento con la presentazione di una relazione sulle risultanze delle indagini ed eventualmente relazioni di minoranza.

SDA-ATS