Navigation

Ondata di scioperi in Bielorussia, anche TV di Stato

Lavoratori di tutti i settori in sciopero in Bielorussia KEYSTONE/AP/Sergei Grits sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 agosto 2020 - 10:44
(Keystone-ATS)

I lavoratori bielorussi sono in sciopero e si stanno riunendo in comitati. Lo ha detto il portale internet Tut.by.

Secondo il portale, i dirigenti delle imprese hanno avuto un altro incontro con i lavoratori oggi e hanno esortato tutti a mettere per iscritto le loro richieste senza interrompere il processo di produzione.

Tuttavia "il voto per lo sciopero è stato praticamente unanime; stanno formando comitati di sciopero e si preparano a notificare formalmente all'amministrazione, tramite il sindacato, che la produzione sarà interrotta", ha detto tut.by. Tra le richieste avanzate, l'annullamento delle elezioni e lo stop delle violenze contro i manifestanti.

Anche alcuni dipendenti della Belteleradiocompany, che riunisce le televisioni e le radio di Stato, sono in sciopero e alle 9.00 è stato mandato in onda per diversi secondi un divano vuoto. Lo riporta Interfax.

Il presidente Alexander Lukashenko incontrando i lavoratori alla fabbrica di trattori di Minsk ha affermato che nuove elezioni in Bielorussia sono "fuori questione". Sui social sono comparsi video in cui alcuni operai gridano "vattene!" mentre Lukashenko parla.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.