Navigation

Ondata influenza in Svizzera in forte calo

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 marzo 2011 - 12:09
(Keystone-ATS)

È in forte calo, ma non ancora passata, l'ondata di influenza in Svizzera. La scorsa settimana ci sono state 116 consultazioni mediche ogni 100 mila abitanti, contro le 175 della settimana precedente. Lo ha reso noto l'Ufficio federale della sanità pubblica.

L'asticella dell'epidemia è fissata a 72 casi sospetti ogni 100 mila e questo limite viene superato da 12 settimane. Nel 73% dei casi si è trattato di virus dell'influenza B e nel 27% di influenza A (febbre suina), del sottotipo A(H1N1) 2009.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.