Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stato l'alcol servito ai tavoli il motivo che ha spinto il presidente iraniano Hassan Rohani a non partecipare alla cena offerta ieri sera a New York dal Segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon. Lo riferisce l'agenzia semi-ufficiale iraniana Isna citando un componente della delegazione di Rohani.

La fonte ha ricordato che "sulla base del protocollo ufficiale iraniano per le cerimonie, le delegazioni iraniane non partecipano a banchetti nei quali viene servito alcol" e mai l'hanno fatto in passato.

L'Isna segnala che "alcuni media stranieri" avevano avvertito che la cena avrebbe potuto essere il luogo per un incontro fra Rohani e il presidente americano Barack Obama. Nella repubblica islamica dell'Iran, per l'ebbrezza alcolica recidiva viene comminata la pena di morte, in genere eseguita con l'impiccagione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS