Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Potete fare la differenza sostenendo non solo lo sviluppo del vostro Paese, ma anche del pianeta". Questo l'invito espresso oggi dal Segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon all'Assemblea federale riunita nella sala del Consiglio nazionale in occasione del decimo anniversario dell'adesione della Svizzera alle Nazioni Unite.

Esprimendosi nella quattro lingue nazionali, Ban Ki-moon si è detto molto onorato per l'invito del parlamento, "un privilegio straordinario", e ha ringraziato la Confederazione e il popolo svizzero per l'apprezzato contributo dato negli ultimi dieci anni all'Onu.

Ban Ki-moon ha ricordato i legami storici esistenti tra l'Onu e la Svizzera - legami che egli spera diventeranno sempre più stretti col passare degli anni - e l'importante ruolo svolto dalla Svizzera, e da Ginevra, come sede di numerose organizzazioni internazionali e del Comitato internazionale della Croce Rossa.

Il Segretario generale ha lodato il lavoro svolto da Berna in seno alla Nazioni Unite, in particolare per quanto riguarda la promozione dei diritti umani - e il ruolo fondamentale svolto nell'istituzione del Consiglio per i diritti umani -, nella lotta alla povertà, nel settore dell'aiuto umanitario e nella promozione della pace.

"La Svizzera è tra i paesi donatori più importanti delle Nazioni Unite: mentre molti paesi hanno ridotto la quota per la cooperazione internazionale, voi l'avete aumentata", ha ricordato. Era la prima volta che un Segretario generale dell'Onu era invitato a parlare di fronte alle Camere federali riunite.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS