Navigation

Onu chiede 'indagini indipendenti' su violenze in Bielorussia

L'Onu chiede 'indagini indipendenti' su violenze contro i manifestanti pacifici in Bielorussia (foto simbolica) KEYSTONE/SALVATORE DI NOLFI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 settembre 2020 - 18:56
(Keystone-ATS)

Il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione, proposta dall'Unione Europea, che chiede "un'indagine indipendente" sugli abusi e le violenze contro i manifestanti pacifici in Bielorussia.

Il processo di votazione è stato rallentato dalla Russia, che ha proposto 17 emendamenti al testo, tutti respinti, e alla fine la risoluzione è stata adottata invariata dal Consiglio dei 47 membri, con 23 voti favorevoli e 22 astensioni, mentre solo Venezuela ed Eritrea hanno votato contro.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.