Navigation

Orange Svizzera: fatturato in crescita e nuovo CEO

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 agosto 2012 - 09:14
(Keystone-ATS)

Orange Svizzera ha realizzato un fatturato in crescita del 4,8% nel primo semestre, a 623 milioni di franchi. L'operatore telecom, ora di proprietà del fondo britannico Apax Partners, ha inoltre nominato un nuovo CEO nella persona di Johan Andsjö, 39 anni.

Quest'ultimo, attuale direttore dell'operatore spagnolo di telefonia mobile Yoigo (controllato dal gruppo svedese TeliaSonera), succederà il prossimo primo ottobre a Thomas Sieber che da parte sua assumerà la presidenza del consiglio d'amministrazione, ha comunicato oggi l'azienda. Il numero dei clienti da parte sua è aumentato del 5,4% a 1,65 milioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?