Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex consigliera nazionale Margrit Kessler lascia la presidenza dell'Organizzazione svizzera dei pazienti.

KEYSTONE/EDDY RISCH

(sda-ats)

La presidente dell'Organizzazione svizzera dei pazienti (OSP) Margrit Kessler abbandonerà la carica alla fine dell'anno. L'ex consigliera nazionale (Verdi liberali/SG) 68enne, che lascia l'incarico per ragioni d'età, ha confermato un'indiscrezione del SonntagsBlick.

Kessler ha affermato di voler farsi da parte a beneficio di qualcuno più giovane, precisando che il suo successore, non ancora designato, non dovrà necessariamente essere attivo in politica. "Dovrà però conoscerne il funzionamento", ha aggiunto.

La 68enne è alla testa dell'OSP dal 1999. Fra il 2011 e il 2015 è stata parlamentare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS