Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Polizia a Orly

KEYSTONE/AP/KAMIL ZIHNIOGLU

(sda-ats)

Ziyed Ben Belgacem, l'uomo ucciso ieri all'aeroporto parigino di Orly dopo aver attaccato una pattuglia di militari, era sotto l'influsso di alcool e stupefacenti. Questo il risultato dell'autopsia realizzata oggi e ordinata dalla magistratura.

"Le analisi tossicologiche realizzate oggi - ha spiegato una fonte vicina all'inchiesta ai media francesi - hanno messo in evidenza un tasso di alcolemia di 0,93 grammi per litro di sangue e la presenza di cannabis e cocaina".

Ziyed Ben Belgacem, 39 anni, francese con genitori tunisini, delinquente comune con precedenti per furti, rapine e spaccio di stupefacenti, era stato condannato a più riprese. Uscito di carcere lo scorso novembre, era in libertà vigilata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS