Navigation

Oro: nuovo record oltre 1.433 dollari su effetto-Libia

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 marzo 2011 - 21:24
(Keystone-ATS)

L'oro è volato al nuovo record di 1.433,40 dollari l'oncia a New York, in un mercato in fermento a causa dei timori per le rivolte in Libia.

I futures sono balzati negli scambi di oltre l'1,5% nelle contrattazioni after-hours. Forte anche il petrolio, che ha chiuso a 99,60 dollari (+2,7%), ai massimi di 29 mesi, avvicinandosi alla soglia dei 100 dollari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?