Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'oro è volato al nuovo record di 1.433,40 dollari l'oncia a New York, in un mercato in fermento a causa dei timori per le rivolte in Libia.

I futures sono balzati negli scambi di oltre l'1,5% nelle contrattazioni after-hours. Forte anche il petrolio, che ha chiuso a 99,60 dollari (+2,7%), ai massimi di 29 mesi, avvicinandosi alla soglia dei 100 dollari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS