Navigation

Orologeria: esportazioni in aumento del 10,1% in giugno

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 luglio 2011 - 09:14
(Keystone-ATS)

Le esportazioni del settore orologiero sono cresciute del 10,1% in giugno a 1,58 miliardi di franchi. Per l'intero primo semestre si è avuto un incremento del 19,3% a 8,7 miliardi di franchi, ha fatto sapere oggi la Federazione orologiera.

Hong Kong anche lo scorso mese figurava in testa fra i vari mercati, con una progressione del 29,3% a 330,7 milioni di franchi. Seguono gli Stati Uniti che, malgrado la debolezza del dollaro, hanno fatto segnare un aumento del 9,7% a 156,3 milioni. Con un balzo del 79,1% a 145,5 milioni la di franchi Cina si è piazzata in terza posizione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?