Piena compensazione del rincaro per i lavoratori attivi nel settore dell'orologeria e della microtecnica: basandosi sull'evoluzione registrata dall'indice dei prezzi al consumo sino ad agosto (+1,2%) i partner sociali hanno concordato gli aumenti per il 2019.

I dipendenti del ramo riceveranno da 52 a 78 franchi in più al mese a seconda della fascia salariale, spiegano in un comunicato congiunto odierno il sindacato Unia e la Convenzione padronale dell'industria orologiera svizzera.

I ritocchi in busta paga entreranno in vigore il primo gennaio e sono stati stabiliti sulla base del contratto collettivo di lavoro del settore.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.