Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un anno fa Apple aveva iniziato a usare, senza autorizzazione, l'orologio ferroviario svizzero, quello con la lancetta dei secondi rossa a forma di paletta da capostazione, sui dispositivi iPad e iPhone. In seguito aveva raggiunto un accordo di licenza con le FFS. Con il nuovo sistema operativo iOS7, presentato martedì, il celebre segnatempo è sparito.

Ora le ore sono segnate da cifre e non più da trattini e la lancetta dei secondi è scomparsa, riferiscono oggi il "Bund" e il "Tages-Anzeiger". Le FFS non sono al corrente del cambiamento: la situazione potrà essere valutata solo una volta in funzione l'iOS7, ha dichiarato all'ats la portavoce Franziska Frey.

L'orologio ferroviario svizzero venne concepito nel 1944 dall'ingegnere zurighese Hans Hilfiker, conosciuto in Ticino per aver trascorso parte della vecchiaia a Gordevio. La caratteristica principale è la famosa lancetta rossa, introdotta nel 1955. Mondaine lo propone come orologio da polso o da parete.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS