Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Evviva! "Ma vie de Courgette" del regista vallesano Claude Barras è stato nominato per l'Oscar nella categoria "miglior film d'animazione".

Pressebild

(sda-ats)

Tre produzioni svizzere sono in corsa per la 98esima cerimonia degli Oscar. "Ma vie de Courgette" ("La mia vita da Zucchina") del regista vallesano Claude Barras è stato nominato oggi per la categoria "film d'animazione", ma non in quella di "film straniero".

Sono stati pure nominati il cortometraggio elvetico "La femme et le TGV" di Timo von Gunten e il film documentario coprodotto dalla Svizzera "I Am Not Your Negro" di Raoul Peck.

La pellicola che ha raccolto il maggior numero di nomination (14) in vista della cerimonia di premiazione del 26 febbraio è il musical "La La Land", del giovane cineasta Damien Chazelle. Finora solo "Titanic" e "All About Eve" ne avevano ottenuto altrettante.

"La La Land" è stato nominato tra l'altro nella più importante categoria di miglior film, ma anche per la sceneggiatura, il montaggio, la colonna sonora e la migliore canzone originale. In lizza anche i principali protagonisti Ryan Gosling ed Emma Stone e lo stesso regista Chazelle.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS